Gruppo M.B.C.T

/Gruppo M.B.C.T
Caricamento Eventi

Mindfulness Based Cognitive Therapy (M.B.C.T)

Il protocollo Mindfulness Based Cognitive Therapy  è stato elaborato dai prof. Zindel V.Segal, Mark G.Williams e John D. Teasdale.

Nasce con l’obiettivo di prevenire la ricaduta nelle crisi depressive e combina il protocollo MBSR con elementi della Terapia Cognitiva. Diversamente da quest’ultima però l’MBCT tende ad occuparsi più del processo del pensiero (cioè del modo di funzionare della mente), che dei contenuti dei pensieri stessi, con l’obiettivo non tanto di trasformarli e di entrare in relazione con essi, quanto di riconoscerli per quello che sono (solamente i contenuti mentali senza caratteristica di concretezza e di realtà) e di lasciarli andare: “I pensieri non sono fatti” dunque è possibile agire senza esserne condizionati.

Molti studi e ricerche scientifiche hanno dimostrato l’efficacia dei gruppi di Mindfulness nel trattamento di problematiche quali: la depressione, gli stati d’ansia, il rimuginio, lo stress, i disturbi del comportamento alimentare, dell’immagine corporea, i disturbi da somatizzazione.

Le persone che presentano questi problemi possono sviluppare un atteggiamento nuovo: possono prendersi cura del corpo e della mente, sviluppando la capacità di stare nel presente, imparando a gestire i momenti difficili, dolorosi e di stress in modo più consapevole.

Scarica la brochure